La convenienza della disonestà

L’onestà è importante, o almeno dovrebbe esserlo in una società civile. Ma quanto conviene essere onesti?
Non fraintendetemi, non voglio incitare alla disonestà, io stesso cerco sempre di essere onesto, ma quanto la nostra società ci mette i bastoni tra le ruote quando tentiamo di esserlo?

Da buon informatico dirotterò il discorso sul grande mondo dell’informatica, prendendo ad esempio i bluray: sono il formato del futuro per la diffusione di film su supporto fisico, e alla fine mi piace avere un bel cofanetto bluray originale dei film che preferisco. Prezzo? Non molto, un film lo trovi tranquillamente sui 10 euro.

Ma allora perché esiste ancora la pirateria? Non per quei 10 euro, ma a causa di uno dei paradossi più divertenti e assurdi che ci sono su questo mondo:

La pirateria esiste a causa del fatto che viene combattuta.

Mi spiego meglio: abbiamo il nostro bluray appena comprato e vogliamo leggerlo, come facciamo?
Prendiamo un lettore bluray e usiamolo, semplice no? Bhe, no, non è così semplice.

I film in bluray hanno dei sistemi di protezione anti pirateria molto complessi, sistemi atti ad impedire la lettura del disco su sistemi non “autorizzati”: E già iniziano i problemi, ma proviamo ad usare questi sistemi autorizzati… quando ho comprato il lettore bluray per il mio pc ho trovato un disco con un programma proprietario per windows per leggere i bluray… Sapete quanto soltanto questo mi faccia venire una atavica voglia far roteare una bella clava di legno massiccio.

Passiamoci sopra… Voglio vedere il film che ho onestamente acquistato… Proviamo a stare al gioco.
Installo in programma, inserisco il disco… Per leggerlo devi aggiornare il programma… Già, perché il sistema anti pirateria può essere aggiornato, e per leggere i “nuovi” bluray devi aggiornare anche il lettore (si, nelle specifiche bluray è obbligatoria la connessione ad internet proprio per questi aggiornamenti forzati)

Procediamo con l’aggiornamento e… Sorpresa! 40 euro sull’unghia o, altrimenti, come si suol dire, ti attacchi al tram.
Morale: 10 euro per comprare il disco, 40 euro per leggerlo… La cosa inizia a farsi fastidiosa…

Ovviamente questo su windows. Per linux le cose sono ancora peggio: devi proprio hackerare il sistema anti pirateria, per essere onesto finisci nella disonestà… Epic Fail.

Mentre facevo tutto questo, un link ad un file con estensione torrent mi guardava e mi diceva “perché fatichi tanto? In questo mondo l’onestà è un  lusso per pochi”.

Andrea Bontempi

Andrea Bontempi ha scritto 10 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">